Accesso ai servizi

Giovedì, 28 Maggio 2020

DEHOR, FINO AL 31.10.2020 NON SI PAGA L'OCCUPAZIONE DEL SUOLO PUBBLICO


Gli operatori di attività di somministrazione di alimenti e bevande, al fine di ampliare la superficie destinata alla clientela e quindi garantire il necessario distanziamento interpersonale per evitare il contagio di Covid-19, nonché gli operatori commerciali e artigianali, possono presentare istanza/dichiarazione per occupazione suolo temporanea sino al 31.10.2020 secondo le seguenti disposizioni:
a) presentazione di apposita istanza e l'autorizzazione sarà rilasciata entro 7 giorni lavorativi;
b) semplice dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà senza necessità di rilascio di autorizzazione per dehor già esistenti, senza modifiche degli arredi e della loro disposizione.
L'istanza o dichiarazione devono essere presentate per via telematica, in esenzione dall'imposta di bollo e allegando la planimetria relativa all'occupazione del suolo, all'indirizzo PEC: buttigliera.dasti@cert.ruparpiemonte.it;
c) l'istanza o dichiarazione assolvono anche all'obbligo di comunicazione di edilizia libera di cui all'art. 181 c. 3 del Decreto Rilancio;
d) è consentita una nuova occupazione o un ampliamento dell'occupazione già autorizzata, laddove possibile fino ad un massimo del 100% della superficie di somministrazione o di vendita dell'esercizio.

Documenti allegati: